Reddito di cittadinanza: ne avrebbero diritto quasi 343 mila famiglie – Sicilia

255
reddito di cittadinanza - svimez - sicilia

Sui 343 mila, 100 mila solo a Palermo

 

I nuclei familiari potenziali beneficiari del reddito di cittadinanza, secondo le elaborazioni Svimez, in Sicilia sono 342.880: a Palermo sono 100.800, ad Agrigento 27.900, a Caltanissetta 21.400, a Catania 80.300, a Enna 10.500, a Messina 33.400, a Ragusa 16.800, a Siracusa 24.800 e a Trapani 26.900. 

Lo Svimez specifica che “si considerano potenziali beneficiari del reddito di cittadinanza i nuclei familiari con Isee da 0 a 9000 euro per provincia (relative al 2016). Per l’ampiezza delle famiglie si prendono i dati Istat relativi alle famiglie in povertà assoluta.  Alle famiglie con un componente vanno 780 euro, per le famiglie di 2 componenti si parte dal valore medio di 1092 euro che applica la scala di equivalenza nell’ipotesi semplificatrice che i nuclei siano composti per il 50% da due adulti e per il 50% da un adulto ed un minore. Nello stesso modo si procede per le classi di ampiezza successive”.

Per coprire il reddito di cittadinanza nel Mezzogiorno servirebbero più di 10 miliardi di euro per i primi nove mesi nel 2019. La regione che ne beneficerebbe maggiormente è la Campania, seguita Sicilia, Puglia e Calabria.