Aggredisce la fidanzata: arrestato studente a Catania

118

Uno studente di 29 anni è stato arrestato dopo aver aggredito la fidanzata. Era l’ennesimo litigio avvenuto l’altro ieri. Il fidanzato violento si è recato al parco Gioeni dove la ragazza si trovava con alcuni colleghi dell’università e, dopo averla convinta ad allontanarsi dal gruppo, l’ha aggredita prendendola a schiaffi, facendola cadere per terra e lanciandole il telefonino a distanza, proprio perché la giovane per difendersi voleva fotografarlo come prova della violenza subita.

Grazie all’intervento di un passante, l’aggressore si è allontanato e la giovane si è allontanata accorgendosi anche che il fidanzato le aveva tagliato una ruota dell’auto.

I poliziotti lo hanno rintracciato all’università. Quando è stato fermato dagli uomini in divisa aveva un coltello.