Donna 79enne muore e i suoi organi salvano tre vite a Palermo

42

Una donna di 79 anni è morta all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani e nella notte è stato eseguito un prelievo multiorgano che ha permesso di salvare tre pazienti ricoverati a Palermo.

Alla donatrice sono stati prelevati fegato e reni che, sempre nella notte, sono stati trapiantati in tre pazienti ricoverati all’Istituto mediterraneo per trapianti e terapie di Palermo.  

Donna muore, i suoi organi salvano tre pazienti a Palermo

L’intervento di prelievo degli organi è stato condotto da un’equipe mista di chirurghi dell’Ismett, anestesisti dell’Uoc Anestesia e Rianimazione di Trapani, coordinati dal Direttore dell’Unità e Coordinatore Asp per i Trapianti, Antonio Cacciapuoti, e operatori di Neurologia.

fonte immagine: web