Siciliane insultate a Parma, il sindaco Pizzarotti: “Questa non è la Parma che conosco io”

456

Avevano provato a “rimorchiarle” e dopo il diniego delle due ragazze siciliane, i giovani hanno cominciato ad insultarle.

Sull’episodio razzista avvenuto sabato sera, il sindaco di Parma ha dichiarato così: “Questa non è la Parma che conosco io. La Parma che conosco io ha un cuore grande, è accogliente e ospitale. Chiunque abbia fatto questo, se confermato, è solo un razzista. Non rappresenta Parma, rappresenta solo la sua profonda e insulsa ignoranza”.

Così ha commentato l’episodio il sindaco di Parma Pizzarotti.

Secondo il racconto delle due ragazze di Ragusa, l’episodio si sarebbe verificato mentre si trovavano in una pizzeria di Parma. Qui sarebbero state raggiunte da offese legate alla loro provenienza: “Terrone di m… sbarcate a Lampedusa con i neri”.