Huawei rispedisce a casa dipendenti Usa

183

Si inasprisce la guerra fredda tecnologica fra Usa e Huawei. La società cinese ha ordinato ai dipendenti di cancellare i meeting tecnici con controparti americane e ha rispedito a casa numerosi dipendenti statunitensi impegnati nel quartier generale di Shenzhen, a stretto giro dall’iscrizione della compagnia nella “lista nera” del commercio Usa: lo riporta il Financial Times.