Avola: omicidio Andrea Pace , in stato di fermo due fratelli

292

Sono in stato di fermo con l’accusa di omicidio in concorso e porto abusivo di armi i fratelli Salvatore e Corrado Caruso, 25 e 22 anni di Avola (Sr), responsabili secondo la Procura della morte di Andrea Pace, 25 anni, ucciso mercoledì scorso con 5 colpi di pistola davanti la sua abitazione, in ad Avola. Secondo la ricostruzione dei fatti , i due fratelli avrebbe deciso di uccidere Pace in seguito a una lite avvenuta tra Salvatore Caruso e la vittima quella sera stessa. I motivi sono ancora al vaglio degli inquirenti . Salvatore e Corrado Caruso sono stati trasferiti nel carcere di contrada Cavadonna a Siracusa.