Arrestato per contrabbando di sigarette , sul furgone ne aveva 268 kg

167

La guardia di Finanza di palermo ha fermato lungo l’autostrada A19 un uomo che trasportava in un furgone  268 chili di sigarette di contrabbando.

All’interno del mezzo durante l’ispezione le fiamme gialle hanno trovato 13.400 pacchetti di tabacchi lavorati esteri di varie marche prive del contrassegno dei Monopoli di Stato e 2 mila euro in contanti. Per L. S., palermitano di 47 anni, sono scattati gli arresti domiciliari.