Coronavirus, in Sicilia sono 799 i positivi, 125 in più rispetto a ieri.

64

Sono 799 i casi di positività e 27 i guariti in Sicilia. È quanto emerge dal report della Regione comunicato alla Protezione civile nazionale. Dall’inizio dei controlli i tamponi validati dai laboratori regionali di riferimento sono 7.170. Di questi sono risultati positivi 846 (+125 rispetto a ieri), mentre, sono ancora contagiate 799 persone (+118 rispetto a ieri). La metà dei nuovi casi positivi sono in una casa di riposo a Villafrati, in provincia di Palermo. Altre 53 persone sono risultate contagiate dopo essere state sottoposte al tampone e per questo motivo il paese è diventato “zona rossa”. Preoccupa, poi, il dato sul numero di persone rientrate in regione: secondo i dati riportati dall’assessore alla Salute, Ruggero Razza, sarebbero circa 40mila quelle che si sono registrate nella piattaforma della Regione. Non tutte, però, lo avrebbero fatto e questo potrebbe aver contribuito ad aumentare il numero dei contagi. Secondo quanto riportato da Razza la previsione di contaminazioni da Covid-19 si attesta su una forbice tra 4.500 e i 7.000 contagi.