Finto pacco bomba per una donna, arrestato l’ex compagno

148

Siracusa: arrestato un uomo di 41 anni , Domenico Agati. L’uomo è’ accusato di  minacce ed atti persecutori nei confronti dell’ex compagna e dei parenti della donna. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, guidati dal dirigente , Gabriele Presti, l’intenzione dell’uomo sarebbe stata quella di intimidire la donna. Con tale obiettivo, Agati avrebbe confezionato il finto ordigno, utilizzando una scatola di scarpe e lasciando uscire un filo elettrico. Il pacco sarebbe poi stato posizionato davanti all’ingresso della palazzina della Mazzarrona.
Dopo l’allarme, intervennero gli artificieri di Catania. Facendo brillare il pacco sospetto,la scoperta che si trattava di una finzione. All’interno, la batteria di una moto. Durante le operazioni, i residenti furono fatti evacuare per ragioni precauzionali.
L’episodio non sarebbe stato isolato. Agati avrebbe perseguitato l’ex compagna e i suoi familiari in diverse altre occasioni, con messaggi intimidatori e con gesti come il posizionamento sul parabrezza dell’auto di una bottiglia contenente liquido infiammabile. Più volte, inoltre, si sarebbe appostato davanti il posto di lavoro della donna. In casa dell’uomo, rinvenuto materiale simile a quello usato per confezionare la finta bomba.