Coronavirus: contagi in crescita e nuova zona rossa

98
coronavirus

Numeri in crescita nell’Isola, dove nelle ultime 24ore si è arrivati a contare 796 nuovi positivi al Covid-19. Il numero complessivo dei contagiati sale così a 8.540, di cui 677 sono i ricoverati: 588 in regime ordinario e 89 in terapia intensiva, 7.863 si trovano in isolamento domiciliare.

Nel frattempo per Torretta è scattata la “zona rossa”. Si tratta della quinta in Sicilia. Lo ha deciso il presidente della Regione Nello Musumeci con un’ordinanza che rimarrà in vigore fino alle 24 del 30 ottobre. Le altre quattro “zone rosse” in Sicilia sono: Sambuca di Sicilia in provincia Agrigento (fino al 7 novembre), Mezzojuso nel Palermitano (fino al 24 ottobre) e Galati Mamertino in provincia di Messina (fino al 25 ottobre), Randazzo nel Catanese (fino al 26 ottobre).

Allerta anche a Bagheria, con 105 le persone attualmente positive al Covid-19. Tra i contagiati ci sono 17 persone che fanno parte di una comunità alloggio, una di loro è ricoverata. Nelle scuole del comprensorio ci sono anche diverse classi in quarantena. “Vorrei rassicurare i cittadini che hanno i familiari nella comunità alloggio – dice il sindaco – perché c’è un giusto controllo da parte del dipartimento di prevenzione, dei titolari della struttura, e del dipartimento regionale”.

Sul fronte della distribuzione regionale ci sono 351 i nuovi casi a Palermo; 211 a Catania; 60 a Trapani; 47 a Messina; 49 a Ragusa; 24 a Siracusa; 28 a Caltanissetta; 7 a Enna e 19 ad Agrigento.