Morte Maradona: sarebbe stata causata da un edema polmanare

75
Maradona

Arrivano le prime indiscrezioni sulla morte di Diego Armando Maradona, che ieri ha colto di sorpresa il mondo calcistico e non.

Secondo i primi risultati dell’autopsia sul campione argentino, la sua morte è stata causata da un edema acuto del polmone, aggravato dal cuore malato.  A dirlo sono i medici dell’ospedale di San Fernando, in provincia di Buenos Aires. Gli esami sono stati fatti con la partecipazione di cinque medici convocati dall’Ufficio del Pm di San Isidro a cui si è aggiunto un sesto medico indicato dalla famiglia.

Si avranno dati più certi nel giro di una settimana, quando arriveranno anche i risultati delle analisi tossicologiche. Maradona era stato operato di recente al cervello ed era sottoposto a una terapia che lo costringeva ad assumere una grande quantità di medicinali.