Mafia: arrestato in Grecia latitante messinese

256
latitante

La polizia greca ha arrestato vicino Larissa, in Grecia, il latitante di mafia Mario Giulio Calderone, 63 anni, ai vertici della famiglia mafiosa dei “barcellonesi” ed inserito dal 2016, nell’elenco dei latitanti pericolosi redatto del Ministero dell’Interno.

Calderone era latitante da oltre dieci anni dopo una condanna definitiva per associazione mafiosa per la sua appartenenza a un clan criminale storicamente collegato a cosa nostra palermitana e catanese e tra i più sanguinari e meglio organizzati militarmente del panorama mafioso della provincia peloritana.