Liberata la Ever Given, riprende il traffico nel Canale di Suez

153
suez

La Ever Given è stata liberata. Il traffico nel canale di Suez riprende. “Riuscita degli sforzi di rimettere in galleggiamento il portacontainer panamense” Ever Given, ha scritto sulla sua pagina Facebook l’Authority del Canale di Suez, mostrando immagini che mostrano la nave da dietro relativamente al centro della via d’acqua, attorniata da imbarcazioni sia alla sua destra che alla sua sinistra. “L’ammiraglio Osama Rabie, presidente dell’Authority del Canale di Suez, ha proclamato la ripresa del traffico di navigazione nel canale”, si legge ancora.

La Ever Given era rimasta bloccata da martedì in diagonale attraverso il canale, ostruendo completamente il corso d’acqua di circa 300 metri di larghezza, uno dei più trafficati al mondo. Il Canale di Suez gestisce circa il 10% del commercio marittimo internazionale e ogni giorno di fermo causa ritardi e costi significativi. In totale, quasi 400 navi sono rimaste bloccate alle estremità e al centro del canale che collega il Mar Rosso al Mar Mediterraneo, secondo l’Autorità del Canale di Suez. Almeno una dozzina di rimorchiatori e draghe per aspirare la sabbia da sotto la nave sono stati mobilitati durante le operazioni.