Tartaruga ingoia plastica, curata e liberata in mare

133
tartaruga

La tartaruga che aveva ingoiato plastica dopo dieci giorni è stata curata ed è tornata in mare accompagnata anche dal cane Packo della padroncina biologa Monica Blasi.

“Ugo è stato rilasciato – dice la presidente dell’associazione Filicudi wild life conservation – nel silenzio e nella pace più assoluta di Pecorini Mare dove quest’anno, grazie alle mareggiate invernali, abbiamo anche la sabbia. Situazione ottimale per liberare le tartarughe dalla spiaggia, dove in questo periodo che non c’è nessuno. Buona vita!”.

La tartaruga che aveva ingoiato plastica era stata soccorsa a Filucudi, nell’arcipelago delle Eolie. In mare era stata notata in difficoltà dai volontari che stavano effettuando un giro di monitoraggio. “E così – commenta Monica Blasi – nel migliore dei modi abbiamo festeggiato anche alle isole Eolie la “Giornata Mondiale Delfini 2021”.