Tentata rapina a Palermo: quattro arresti

215

Avrebbero tentato una rapina da migliaia di euro bloccando un uomo che raccoglie gli incassi nei distributori di benzina. I carabinieri della compagnia di Palermo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Pietro Di Pasquale, 44 anni, Gaetano Di Pasquale, 33anni, Marcello Tutrone, 36 anni, Antonino di Pasquale, 66 anni, tutti palermitani, accusati di tentata rapina aggravata.

Dopo avere studiato le abitudini della vittima che aveva il compito di ritirare rilevanti somme di danaro presso vari distributori di benzina a Palermo, i quattro, servendosi di due auto ed uno scooter, nel settembre 2020 lo hanno bloccato tamponandolo a bordo della sua autovettura, mandandogli in frantumi il finestrino e cercando di sottrargli il borsello dove c’erano i contanti. La vittima è però riuscita a fuggire. Grazie alle immagini dei sistema di videosorveglianza nella zona i carabinieri sarebbero riusciti a risalire agli autori dell’assalto. Gli arrestati sono stati trasferiti nella casa circondariale “Lorusso-Pagliarelli”, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.