Ivoriano scomparso: procura indaga per omicidio

7

Svolta nelle indagini per scomparsa di Daouda Diane, l’ivoriano di 36 anni di cui non si hanno più notizie dal 2 luglio scorso. Il fascicolo della scomparsa dell’uomo, aperto dalla La Procura di Ragusa, ha nuovi capi di imputazione: si indaga, contro ignoti, per omicidio e occultamento di cadavere.

Questa la decisione assunta dalla procura iblea 25 giorni dopo la scomparsa dell’uomo. Dal 2 luglio non ci sono più notizie, né alcuna traccia di Daouda, che è uscito di casa per andare al lavoro e non è più tornato.